Pulled Pork

31
Pulled pork Photo credit: Rezaie Luca

Pulled Pork

Ciao Amici e bentornati ad una nuova ricetta! Oggi, come di consuetudine ogni ultimo mercoledì del mese, ci ritroviamo per scoprire una nuova ricetta per la rubrica Mappamondo del Gusto. In particolare oggi ci spostiamo nel Sud degli Stati Uniti, precisamente in Carolina, patria del barbeque e delle affumicature delle carni. La pietanza in questione è il Pulled Pork .

Taglio della carne 

Fondamentale per la buona riuscita del piatto, è scegliere in maniera appropriata il taglio di carne. Dovendo andare incontro ad una cottura molto lenta che si aggira intorno alle 12 ore nel caso in cui il nostro taglio sia superiore ai 2 kg, è importante che il pezzo scelto sia di grandi dimensioni, con delle striature di grasso che durante la cottura si scioglieranno mantenendo la morbidezza e la succosità della carne. In America viene utilizzato il Boston Butt il cui corrispettivo italiano è dato dalla Spalla di Maiale. La carne risulterà pronta una volta che le fibre si scioglieranno permettendone la sfilacciatura con il solo aiuto di una forchetta.

Taglio di carne: Boston Butt
Photo credit: Rezaie Sara

Ma vediamo insieme gli ingredienti!

INGREDIENTI:

  • 1,5 KG di spalla di maiale

Per la salamoia:

  • 1,5 litri di acqua
  • 150 g di sale
  • 50 g di zucchero

Per la miscela di spezie (dosi generose, per far sì che si crei intorno alla carne una sorta di involucro che possa proteggere la carne dall’esposizione prolungata al calore):

  • paprika forte
  • sale rosa
  • pepe nero
  • rosmarino
  • curry
Involucro di spezie, preparazione Pulled Pork
Photo credit: Rezaie Sara

PREPARAZIONE:

  1. Preparare la salamoia aggiungendo all’acqua, sia il sale che lo zucchero. Utilizzare un contenitore con coperchio per immergere la carne nella salamoia. Chiudere ermeticamente e lasciar riposare in frigorifero per tutta la notte.
  2. La mattina seguente eliminare la salamoia e asciugare la carne con uno scottex. Ricoprire lo strato esterno con una dose generosa della miscela di spezie. Riporre sulla griglia del forno dopo aver inserito al di sotto una teglia ricoperta di alluminio per recuperare i succhi che la carne rilascerà durante la cottura.
  3. Cuocere in forno a 130 gradi per circa 6 ore e mezza. E’ importante munirsi di un termometro da cucina: la carne sarà pronta quando il cuore raggiungerà 95 gradi. Ci potrà volere più tempo. Dipende dal peso e dalla pezzatura della carne.
  4. La carne andrà a formare una crosta gustosa all’esterno mentre all’interno si sfilaccerà mantenendo la sua fragranza e morbidezza.
Pulled pork a cottura avvenuta dopo circa 6 ore e mezza
Photo credit: Rezaie Sara

Il pulled pork è ottimo come farcitura per i burger buns! Rimanete sintonizzati, la prossima settimana vedremo insieme la ricetta per questi fantastici panini.

Siamo attivi su tutti i social! Vi lascio qui sotto i link:

instagram: https://www.instagram.com/speziedelizie/

facebook: https://www.facebook.com/speziedelizie/

Noi ci vediamo mercoledì e come sempre … Nooshe jan!